• italiano
  • inglese
  • giapponese
  • francese
  • tedesco
  • spagnolo
  • cinese
  • russo
ELOGIO DEL DUBBIO

Fino al 31 dicembre, presso la suggestiva sede di “Punta della Dogana”, è possibile visitare la mostra “Elogio del Dubbio”.
Attraverso quest’allestimento, che raccoglie opere di circa venti artisti, si indagano la sfera del turbamento e quella dell’identità compiendo un’analisi del rapporto tra opera d’arte e intimità personale.
Suggestiva e di forte impatto anche la sede che ospita la mostra: il centro d’arte contemporanea Punta della Dogana. Esso è frutto di un’importante opera di riqualificazione compiuta dalla François Pinault Foundation che ha riadattato questo ex porto a struttura espositiva di rilievo per quanto riguarda il panorama artistico contemporaneo; l’edificio è singolare anche per la sua forma triangolare che separa Canale della Giudecca e Canal Grande.