• italiano
  • inglese
  • giapponese
  • francese
  • tedesco
  • spagnolo
  • cinese
  • russo
Il Furore delle immagini

Dal 16 aprile al 18 luglio 2010, la Fondazione Bevilacqua La Masa, presso la sede della Galleria di piazza San Marco, propone una retrospettiva fotografica dedicata alla raccolta del grande fotografo Italo Zannier. L’esposizione vuole ripercorrere la storia della fotografia italiana dagli inizi, fino ai giorni nostri, proponendo un viaggio emozionante attraverso 260 immagini, correlate da una corposa scelta di libri ed album fotografici, che permettono un’analisi ancora più puntuale delle opere presenti nell’archivio di Zannier.Un percorso fatto di immagini, testi e documenti originali, che vogliono raccontare la nascita, l’evoluzione tecnica e formale della fotografia. Ad introdurre il pubblico alla scoperta di questo prezioso archivio, vi sono le opere di autori italiani di fine 800, come la stampa di Carlo Nava, “Venezia al chiaro di Luna” del 1870, si prosegue poi con le fotografie degli anni trenta e quaranta fino a toccare le tendenze artistiche contemporanee, con immagini di Paolo Gioli, Franco Vaccai, Nino Migliori, e di tanti illustri rappresentanti della fotografia italiana come Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Mario Cresci, Guido Guidi, Mimmo Jodice, Mario Giacomelli, Franco Fontana.A completare questa esauriente esposizione, verranno esposti anche documenti personali ed inediti, che vari maestri hanno dedicato al fotografo, lettere di Paolo Monti, Mario Giacomelli, una intitolazione di Tazio Secchiamoli e Federico Fellini, al libro sui paparazzi di Zannier, un libro di Nadar, con autografo e dedica; e tante altre interessanti testimonianze.

FONDAZIONE BEVILACQUA LA MASA - GALLERIA DI PIAZZA SAN MARCO
Piazza San Marco 71c
Orario: da mercoledì a domenica dalle 10.30 alle 17.30
lunedì e martedì chiuso.