• italiano
  • inglese
  • giapponese
  • francese
  • tedesco
  • spagnolo
  • cinese
  • russo
I Carabinieri per l’arte.Tessere di un patrimonio recuperato

Fino al 7 novembre 2010, la Galleria Giorgio Franchetti a Ca’ d’Oro, ospita un’affascinante mostra dedicata ai recuperi di importanti opere d’arte: I Carabinieri per l’arte.Tessere di un patrimonio recuperato. L’evento propone una serie di opere rinvenute grazie si recuperi effettuati dal Comando dei Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale negli anni passati, restituendo le stesse al Patrimonio archeologico e librario del nostro paese. L’iter espositivo presenta cinquanta opere suddivise in tre aree tematiche, una dedicata ai documenti archivistici e librari, quella delle Artemidi in Marcia, che comprende tre sculture originali conservate rispettivamente a Venezia, Napoli e Roma, affiancate ai rispettivi falsi, che identificati, fecero partire le indagine per il recupero delle opere. Infine la terza sezione presenta una serie di affreschi, reperti archeologici e vasi, tra cui il misterioso volto d’avorio e due vasi attici di Euphronios (515 a.C.). L’evento illustra come l’azione dell’arma dei carabinieri, sia fondamentale per contrastare le azioni di furto, contrabbando e falsificazione di opere, che vanno a minare il grane patrimonio artistico del nostro paese, recando un inestimabile danno storico e culturale.

Dal 23 Giugno al 07 Novembre 2010
Galleria "Giorgio Franchetti" alla Ca' d'Oro - Cannaregio 3932
Orario: lunedì 8.15-14.00, da martedì a domenica 8.15-19.15.