• italiano
  • inglese
  • giapponese
  • francese
  • tedesco
  • spagnolo
  • cinese
  • russo
La Principessa Sissi dorme a Venezia

Dopo anni di chiusura al pubblico tornano finalmente fruibili ai visitatori le camere della Principessa Sissi, all’interno dello splendido Palazzo Reale, che si estende a sud di Piazza San Marco, nel cuore di Venezia.
Al centro della città, dopo aver fatto un giro in gondola e dopo aver respirato l’impareggiabile atmosfera della laguna, Venezia offre ai suoi turisti uno spettacolo irripetibile con il restauro degli alloggi asburgici che ospitarono, nei suoi soggiorni alla Serenissima, la Principessa più amata e nota al mondo.
Elisabetta l’Ungherese, imperatrice d’Austria, è famosissima ai più grazie e soprattutto ad una trilogia a lei dedicata che ha tenuto letteralmente incollate alla televisione, nella versione restaurata del film, almeno un paio di generazioni di giovani mamme e nonne. La sua storia travagliata, le incomprensioni con il marito, i contrasti con la suocera, la morte prematura dei due figli l’ hanno resa di fatto una beniamina per tutti ed un’eroina di altri tempi. Ernst Marischka ha proprio azzeccato il personaggio quando ha deciso, alla metà degli anni’50, di portare sullo schermo la storia di una regina, non certo protagonista di una solita fiaba principesca a lieto fine.
La decina di sale restaurate per il pubblico di Palazzo Reale mostra una varietà di arredi e pitture davvero invidiabili con la presenza anche di alcune opere settecentesche dipinte “alla maniera” del Canaletto, o con l’immissione all’interno degli ambienti di peculiari oggetti d’arredo, come mobili dell’età dell’Imperatore Bonaparte, e suppellettili realizzate appositamente in uno stile il più fedele possibile all’originale ottocentesco.
Facendo quindi un bel tour a Venezia, prendendo il vaporetto e scorrendo per i pittoreschi canali, tratteggiati anche nelle tele di Giovanni Antonio Canal, è impensabile non approfittare di questa importante iniziativa che arricchisce non poco la già ampia offerta turistica della Serenissima, grazie al suo notevole apparato museale.
Chi di voi conosce la Principessa Sissi? Quanti la considerano passata un po’ di moda e per quanti invece il suo fascino fiabesco è invariato anche nel XXI secolo? Iscrivetevi al nostro facebook e fateci sapere cosa ne pensate commentando o condividendo l’evento nei vostri social network!
Mi raccomando non fate troppo rumore a Piazza San Marco..la Principessa potrebbe riposare!